Translate

domenica 12 aprile 2015

TUTORIAL LANTERNE DIY CON LEGNETTI ACCENDIFUOCO


....Anche quel lunghissimo inverno era ormai finito ....


La tanto sognata primavera era arrivata,





ora le giornate si facevano via via sempre più lunghe e più calde...








Probabilmente fino all'autunno non avrebbero più acceso il camino e guardato la fiamma sorseggiando una tazza di the' bollente per non pensare al freddo che di li a poco sarebbe inesorabilmente arrivato! .




Ora,la nebbia e il gelo ora erano lontani !...Finalmente ...




Finalmente !!!????.....



E.... allora cosa farne, ma soprattutto, come dirlo a mio marito della scorta di LEGNETTI ACCENDIFUOCO  appena fatta?




Tenerli per il prossimo autunno?
Potrebbe essere una grande idea ma....
Avevo visto un tutorial a "Detto Fatto " dove li utilizzavano per creare delle lanterne.
I


Introvabili per mesi, finalmente a fine  stagione sono riuscita a trovarli...... ma a me cosa importa? ....Quel giorno ero la donna più felice della terra!

P.s.: la foto sopra l'avevo già pubblicata nel post precedente  perchè non mi ero accorta delle lanterne, pensavo fossero lucciole!!




 Quelli difettosi li userò per  il camino , tutto il resto sarà destinato a loro!











Vi piacciono?
Vi posto il tutorial o meglio la mia versione, e quello che mi ricordo del procedimento, ecco cosa serve:

1) Legnetti accendifuoco , sceglieteli della sessa lunghezza e spessore, (nella mia confezione ne ho dovuti scartare pochissimi) .La confezione da 6 Kg che ho comprato l'ho pagata solo 4,99 euro non  saprei quanti legnetti sono ma sono davvero tantissimi!!!!!

2) Colla a caldo

Tempo di esecuzione :
Pochissimi minuti


.
Si parte in questo modo per formare la base incollando i legnetti uno all'altro , è meglio poi incollarne due in modo perpendicolare che serviranno sia come base di appoggio sia per rinsaldare il tutto.




Per i lati e il tetto basta fare delle semplici cornici e poi assemblarle.



Volendo poi si possono ulteriormente abbellire sui lati con decorazioni come queste
(sono fatte con i rotoli della carta igienica)
.
.
Nel progetto originale se mi ricordo bene non avevano il tetto per cui potevano anche essere assemblate una sopra l'altra,due o tre lanterne e poi appese .... Ci si può davvero sbizzarrire sia con l'assemblaggio che con le decorazioni e i colori




Per adesso mi sono fermata dopo queste due perché ho incontrato una damigiana che mi ha distratto......


Ho incominciato a smontare il rivestimento dal quale  vorrei ricavare un cesto  per la legna,


Con la parte superiore invece vorrei provare a fare una lampada ,
Ho cominciato ad assemblarla in questo modo utilizzando una vecchia damigiana più piccola dell'originale ma.... forse mi serve ancora più piccola ...vedrò cosa trovo



....Anche se è solo una prova , la guardo e   non mi dispiace ....
 un pochino surreale e romantica come me,  e  in fondo questo è il  mio mondo...






A presto!