Translate

domenica 28 settembre 2014

WEDDING SHABBY CHIC CAPITOLO V

 Sono pronta a scrivere il capitolo V :        "  LA TAVOLA "


e sono pronta a scommettere che non indovinerete mai quale fiore ho utilizzato per  fare un centrotavola shabby chic !!!????...



Per chi ha letto il primo "capitolo", è molto facile rispondere, nonostante il mio tentativo di depistaggio ...... per tutti gli altri,  ecco la soluzione.....






Non poteva essere altrimenti ......





Le ho curate e coccolate per mesi,


in attesa che arrivassero le sfumature che tanto aspettavo e che avrebbero rappresentato assieme al bianco il tema colore del matrimonio






Assieme all'ortensia, messa dentro una semplicissima tazza da thé, ho composto il "centrotavola shabby chic" con un libro  e una cornice con la foto di un piatto.



Anche se nella composizione di prova non c'è, dopo aver confezionato i confetti delle bomboniere ,preparato una decorazione da appendere ,........
il tulle che avevo  comprato non finiva mai ..... quindi ho pensato di utilizzarlo attorno al fiore ,   come fosse un bouquet.




Per i libri invece ho creato una copertina utilizzando delle stampe che ho incollato su una carta bianca e completato con un segnalibro a forma di cuore.






Le foto nelle cornici sono piatti cucinati e fotografati dagli sposi ed utilizzati come contrassegno del tavolo .

 

Ed ecco anche  il " tableau de mariage":




I



Infine un piccolo giallo: i  menù  che avrebbero dovuto completare il tutto "quella" sera sono SPARITI..........
Ci sono rimasta così male  che il giorno dopo, quando sono magicamente ricomparsi sul fondo di uno scatolone , mio marito è sceso di corsa nella hall dell'albergo ad aspettare  gli ospiti che arrivavano per fare colazione per consegnare il menù "della sera precedente". Per consolarmi posso solo pensare che in questo caso, in quanto originalità, sono stata imbattibile!(anche se avrei voluto dimostrarlo in un'altra occasione e in un altro modo!!!!!!)


Per finire, visto che ogni promessa è debito,avevo scritto che avrei intervallato i post wedding shabby chic con altri argomenti ma così facendo ( ad oggi sono solo a metà dei capitoli che mi ero prefissata) arriverei in pieno inverno postando foto e ambientazioni estive ......
Ho pensato quindi , ogni volta che ho qualcosa che potrebbe servire all'argomento del post , anche se non l'ho utilizzato per lo scopo specifico, lo posterò  in quanto potrebbe  essere utile per un'idea alternativa .


Oggi ho due idee per due lanterne che potrebbero essere utili per la tavola, sia di un matrimonio sia per le feste o magari per....... Natale?

Nessuna delle due è totalmente  farina del mio sacco.... o meglio...ho utilizzato qualche piccolo aiuto!

In questo primo  caso, ho provato ad utilizzare un angelo di gesso,fatto da me, a cui ho rotto la punta delle  ali tirandolo fuori dallo stampo.
Incollando delle piume  però (secondo me) ha recuperato la parte mancante e così dopo qualche prova  qua e là  è diventato la decorazione per una lanterna.




Grazie a Virginia che stamattina mi ha insegnato a colorare il sale, ho fatto anche la versione azzurra e rosa ( quest'ultima però non posso postarla perché mi sono dimenticata di fare le foto prima di regalargliela )
  .



Questa lanterna invece era da qualche mese che aspettava o un vetro o un'idea alternativa per la porta .

.., potrei dire che l'ha fatta cadere il mio gatto... ma visto che non ho gatti.... indovinate chi è stato?  
.....Non capisco come mai scrivendo questo post continua a martellarmi in testa una frase che ho letto( ma non mi ricordo dove  e neppure  quale ne sia la fonte!!) che recita  più o meno così: "Se imparassi dai miei errori...a quest'ora potrei insegnare!" , stava per caso parlando di me?
In questo caso però sono soddisfatta del risultato , la decorazione , oltre ad essere facilissima da fare è molto economica.
Avete capito come l'ho fatta?




Sono le anime dei rotoli della carta igienica , tagliati , incollati  fra loro con la colla a caldo e  poi verniciati con la vernice spray bianca ( basta fare una piccola ricerca sul web per vedere cose carinissime!!!)
A questo punto non mi resta che salutarvi e..... ricordarmi di non accendere la candela o almeno di spalancare la porta!!!!
A PRESTO!