Translate

sabato 21 settembre 2013

DA "IL PICCOLO PRINCIPE" DI Antoine de Saint-Exupery





......."Che cos'è un rito?"disse il piccolo principe.
"Anche questa è una cosa da tempo dimenticata" disse la volpe.
"E' quello che fa un giorno diverso dagli altri giorni, un'ora dalle altre ore"


......Non ho trovato miglior modo di introdurre questa bellissima iniziativa promossa da Anya   http://bogomillahoppkids.blogspot.it/2013/09/12-fiabe-in-cerca-dautore-creative-party.html a cui partecipo molto volentieri e che ci terra' compagnia per un anno intero, ogni terzo sabato del mese.
Bisognera' rappresentare una fiaba ,questo mese, lo avrete capito è "IL PICCOLO PRINCIPE" di Antoine de Saint Exupery.(Oggi è il compleanno di Anya  ,quando passate dal suo blog non dimenticate gli AUGURI, mi raccomando , sarà il nostro modo di ringraziarla  per la sua grande idea!)

Scegliere un modo per rappresentare quest'opera  non è stato per niente facile ,io ho provato e spero di non deludervi.......





Qui sotto l'elenco delle partecipanti, andate a vedere, ci saranno sicuramente idee meravigliose

ALESSANDRA http://dyljewels.blogspot.it

CLARA http://creamamma.blogspot.it
ELENA B. http://serendipityofficinadelleidee.blogspot.it
ELENA G. http://www.blog-toussimplement.com

ELENA V. http://magicbusmodena.blogspot.it/

EMANUELA   http://my-littleinspirations.blogspot.it/

EUGENIA http://my-new-old-life.blogspot.it/
FRA http://divagazioniantistress.blogspot.it/

VIVIANA http://chincaglierie-fronzoli.blogspot.it/

ILARIA http://labandedesfaineantes.blogspot.it/

LISA http://miepiccolecose.blogspot.it

LUCIA http://luci-artecreativa.blogspot.com
MANUELA  http://www.myroseinitaly.com/

MICHELA http://rougeatelier.blogspot.it

MIRTIA https://www.facebook.com/ComeDIncantoHandmade?ref=ts&fref=ts

MONICA http://homely-monica.blogspot.it/

OLGA http://3gufettisulcomo.blogspot.it/

ROSY http://rosamerliza.blogspot.it/

SARA http://handmadebysara.blogspot.it/

SERENA http://fantasyjewellery1.blogspot.it/

SILVIA P. http://silviamapetitemaison.blogspot.it/

SILVIA B. http://silviaefamilydeco.blogspot.it/

SILVIA F. http://shabbychiclife-silvia.blogspot.it/
ANYA  http://bogomillahoppkids.blogspot.it/2013/09/il-piccolo-principe.html
SARA http://mesobjetsdecharme.blogspot.it/
SONIA E LILIANA http://anordicheart.blogspot.it/
ANTONELLA  http://www.madeinbottega.com/
Per la mia creazione mi sono ispirata ad una ghirlanda che avevo realizzato per Natale, adattandola al tema .In particolare al momento in cui, dopo la delusione di aver trovato altre rose simili alla sua, che fino ad allora credeva unica, il piccolo principe  capisce la differenza tra la   "SUA" e le altre.
...."Certamente un passante crederebbe che la mia rosa vi rassomigli, ma lei, lei sola, è più importante di tutte voi, perché è lei che ho innaffiata.Perché è lei che ho messo sotto una campana di vetro.Perché è lei che ho riparato col paravento.Perché su di lei ho ucciso i bruchi(salvo due o tre per le farfalle).Perché è lei che ho ascoltato lamentarsi o vantarsi, o anche qualche volta tacere.Perché è la mia rosa". E ritornò dalla volpe."Addio", disse
"Addio", disse la volpe."Ecco il mio segreto.E' MOLTO SEMPLICE:non si vede bene che col cuore.
L'ESSENZIALE E' INVISIBILE AGLI OCCHI"
"E' il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante"..."Tu sei responsabile della tua rosa..." "Io  sono responsabile della mia rosa....."Ripeté il piccolo principe per ricordarselo.

I materiali che ho usato sono:
Un vecchio libro (da cui non ci dispiaccia separarci, magari che avete doppio)
Un vecchio lenzuolo di cotone che non potete più utilizzare perché rovinato
Un sotto-torta di cartone, o potete tagliare una forma rotonda da un cartone robusto grande più o meno come le vostre pagine arrotolate
Colla vinilica
Colla a caldo
Una spugna da bagno (quelle di rete)

La realizzazione è molto semplice, basta incollare  con la colla a caldo i coni realizzati con le pagine del libro sul cartone formando la ghirlanda.
Per differenziare i coni dove ho incollato  le frasi  che ho scelto, ho utilizzato delle pagine che riportavano parole scritte a mano invece che in stampatello.





Ho poi stampato direttamente con il computer  due pagine calligrafate  dove compare la parola ROSA


Per la rosa centrale invece  ho utilizzato una striscia ricavata dal lenzuolo bagnata con acqua e colla vinilica  attorcigliata e avvolta in modo da creare la forma del fiore, l'ho lasciata asciugare ed indurire per un giorno intero poi l'ho incollata al centro.



Ho infine utilizzato la retina della spugna sia attorno alla rosa che  al perimetro del cartone sottostante.


Ho anche incollato sotto ad alcuni coni altri dove ho stampato il viso del principe, in particolare ho cercato di far apparire gli occhi o la bocca qua e là e in un punto ho applicato una coroncina per evidenziare il tutto...


Infine per onorare il tema del "rito" ancora qualche foto scattata in diverse ore della giornata (anche se gli scatti non lo rispecchiano esattamente ...sono tornata dalla mia rosa mattino, pomeriggio e sera ...l'avrò addomesticata?...)"Se tu vuoi un amico addomesticami!" "Che bisogna fare?" domandò il piccolo principe....."..Bisogna essere molto pazienti " rispose la volpe.....".Se tu vieni, per esempio , tutti i pomeriggi, alle quattro,   alle tre io incomincerò ad essere felice.Col passare dell'ora aumenterà la mia felicità!Quando saranno le quattro, io incomincerò ad agitarmi e ad inquietarmi;scoprirò il prezzo della felicità!"......












........Non vedo l'ora di scoprire le creazioni delle altre amiche, a presto , io corro a vedere!
P.S.: non dimenticate il prossimo appuntamento con" Alice nel paese delle meraviglie" per il 19 ottobre.