Translate

domenica 29 settembre 2013

C'ERA UNA VOLTA UNA ZUCCA, ANZI UNO SPECCHIO..... O FORSE NO....



......Era mia intenzione in questo post raccontarvi di zucche e di specchi....
Purtroppo però certe cose succedono solo nelle favole ....
La mia zucca non solo non si è trasformata in carrozza ma non è neppure diventata zucca....
Il mio specchio, anzi i miei, non solo non mi hanno assicurato che "regina al mondo più bella non c'è" ma pure loro hanno bisogno di un bel lifting.....


Quindi....

cominciamo con la zucca mancata
l'idea era questa........





con le foglie e il picciolo non ho neppure fatto le foto perché   non mi piaceva, la preferisco così come semplice sfera...


Proseguiamo con lo specchio numero 1
L'ho staccato dalla parete per rifare le scritte (prima o poi... )


ma gli dovrò trovare un'altra collocazione




perchè con un pallet ho costruito questa piccola etagere che ho messo al suo posto.


 

......Se uno specchio non bastasse ne ho recuperati altri 3......
Oggi c'era la raccolta materiali ingombranti , temo di aver recuperato più di quello che ho portato, ma
non potevo assolutamente lasciarli distruggere , senza contare che ho pure fatto risparmiare i soldi per lo smaltimento al mio comune !







Per finire voglio  farvi vedere il lifting di miss Hortense , per chi se la fosse persa vi  lascio il link
http://hobbyshabbyshock.blogspot.it/2013/08/conoscete-miss-hortense.html
Ho pensato di utilizzarla come porta collane......





Prima di salutarvi vi vorrei anche far vedere le lanterne che ho trovato in saldo ad 1 euro , (mi accorgo dalle foto che ero talmente ansiosa di mostrarvele  che non nemmeno tolto i cartellini)

ma allora le favole esistono...e per dirla con mio marito "meno male che non ne erano rimaste ventitrè"
A presto e, vista l'ora , buona notte!!!!!