Translate

domenica 6 aprile 2014

ANCORA TORTE???????


................Questo post è unico nel suo genere perché  scritto da me, ma  realizzato a quattro mani, e.... con un regista molto green, ovvero la realizzazione della torta "Primavera" è  in parte opera mia ed in parte di Virginia (figlia di mia sorella).
La regia è del mio giardino che in questa stagione mi ripaga del  tempo che gli dedico offrendomi ogni settimana una fioritura diversa.



Per preparare la torta bisogna ricoprire delle scatole rotonde di grandezza decrescente (nel nostro caso avevamo solo una scatola per la base  e per gli altri piani abbiamo utilizzato il cestello di una centrifuga per l'insalata ed un coperchio di vimini) con  foglie  incollate con la colla a caldo.
Virginia vi ha preparato il tutorial con i disegni dei vari passaggi e i materiali utilizzati:






Vorrei, anzi vogliamo,  dedicare un fiore e la torta a mia figlia che...... si sposerà ad Agosto e a tutte voi che mi seguite e che ho parecchio trascurato in questo periodo!















Il motivo della mia poca presenza  è questo........ ma  per non farmi mancare niente oltre che mamma della sposa farò il mio debutto come "wedding planner"(cammino a due metri da terra, ho le farfalle nello stomaco, mi sento"importante")









Ovviamente non posso pubblicare nulla fin dopo la cerimonia perché rischierei di rovinare la sorpresa, ma vi posso dire che mi occuperò di bomboniere, decorazioni per i tavoli, tableau de mariage, sweet table, guest book  e una piccola sorpresa per gli ospiti che non posso rivelare.


Abbastanza incoscientemente ho già incominciato a fare diverse cose, provo, riprovo ,cambio idea,sottopongo al giudizio degli sposi, faccio, rifaccio e mi diverto.
Mentre realizzavo il guest book per mia figlia , ho pensato di ricoprire con la stessa stoffa un album per le foto da regalare,questo ve lo posso postare perché  la destinataria non utilizza il web e perché sono comunque molto diversi sia come formato che come disegno e decorazione.



In questo caso ho utilizzato per ricoprire sia l'album che la scatola una sottoveste di cotone ricamato che si usava(faceva parte della "dote"e si indossava solo in occasioni particolari, forse mai!) ai tempi di mia nonna Per  l'album ho usato la parte superiore con il ricamo ad intaglio (ho fatto in modo di farlo  rimanere sul dorso) e ho realizzato un trasferimento immagine con la tecnica del solvente nitro.
Sul coperchio della scatola invece ho incollato dei ritagli di pizzo bianco e beige ricoprendolo completamente visto che, data la forma della scatola, non sono riuscita a tirare perfettamente la stoffa e mi era rimasta qualche grinza.
Per finire, come promesso nel post precedente, vi posto il tutorial per realizzare una camelia con la carta velina :
Tagliare una striscia di carta lunga circa 40 cm. alta 8 cm.,piegarla a metà e poi avvolgerla come nella foto  cercando di darle la forma di una scodellina.


Tagliare una seconda striscia lunga circa 30 cm. alta 5 cm. e fare una scodellina più piccola.





Incollare le due scodelline con la colla a caldo e mettere i pistilli all'interno .


Vista l'ora vi auguro una buona notte, una buona domenica , una buona settimana e vado a dormire
soddisfatta perché la torta ha già trovato un' estimatrice molto particolare!  (fate finta di non notare che il pizzo è al contrario)




A PRESTO!!!!!