Translate

domenica 21 ottobre 2012

DECORAZIONI PER LA CASA ECOLOCIGHE A COSTO ZERO O QUASI


    Ho  sempre ammirato le decorazioni fatte con materiale vegetale, ma fino ad oggi usavo le foglie o i rami solo per integrare  una composizione di fiori, ho quindi voluto provare ad utilizzare solo del muschio e dei rametti e devo dire che sono molto soddisfatta.
     Come si puo' vedere dalle foto manca ancora qualche piccolo ritocco ,infatti mi sono rimaste delle parti non completamente coperte  ma provvedero' domani perche' ormai si e' fatto buio e non riesco piu' ad andare a raccogliere il materiale.
     In questo post ho cercato  di fotografare i vari passaggi in modo che chi e' interessato possa prendere spunto.In realta' la realizzazione e' semplicissima, io ho utilizzato dei rametti di santolina  http://giardinaggio.efiori.com/Perenni-Ec52/N-S-S55Pg1/Santolina-chamaecyparissus-SP54.html( ma  si possano  usare anche lavanda o rosmarino ), un  contenitore , una candela , dello spago e della spugna per fioristi. Il passaggi piu' difficile per me e' stato quello di ricoprire il contenitore (lo avete riconosciuto? e' un recipiente che conteneva la ricotta ) ,infatti  tutto e' partito quando mia mamma mi ha chiesto se mi poteva servire,  esattamente due ore fa. Se avessi avuto in casa del nastro biadesivo  o le cartucce per la colla a caldo sarebbe stato molto semplice.Partita l'idea non potevo aspettare di comprami il necessario ma ho dovuto un po' arrangiarmi.Ho usato per prima cosa un elastico attorno al contenitore ma ad ogni rametto che infilavo  partiva come una scheggia , la colla vinilica non funzionava  perche' i rami erano troppo pesanti, allora ,  "spero che il mondo dei florist mi perdoni ", ho spalmato in vari punti del recipiente dello stucco in modo da poterci incastrare  i rametti poi  con del fil di ferro ho legato provvisoriamente il primo giro di rami ed ho continuato ad inserirne fino a rimpire bene gli spazi. Fatto questo non e' restato che inserire la candela , attorno alla quale ho messo la spugna per fioristi tagliata a rettangoli in modo da non lasciare spazi vuoti,  e infine ho rifinito con del muschio.Il resto, etichetta, farfallina fatta con il centrino di carta o il fil di ferro con le perline sono aggiunte che ognuno puo' fare o variare secondo quanto la fantasia suggerisce. La decorazione a pacchetto invece l'ho fatta per utilizzare la spugna che mi era rimasta e i rametti piu' corti .Per inserirli li ho semplicemente tenuti fermi  con un elastico (con la forma  rettangolare ha funzionato benissimo) e ho poi decorato con il solito spago legato con un fiocco e sopra i semi che ho trovato sul cespuglio delle peonie che aperti in questo modo sembrano in tutto e per tutto un fiore.