Translate

domenica 7 settembre 2014

WEDDING SHABBY CHIC CAPITOLO II

Quel ramo del lago di Como che volge a mezzogiorno tra ..........
Vi tranquillizzo subito, non ho NESSUNA intenzione di scrivere un romanzo!
O forse.....  Qualcuno ci ha già pensato prima!.....
e poi....... non stiamo neppure parlando di QUEL lago!
.......Siamo fuori dall'Italia e , SE NON BASTASSE, non me la cavo neppure tanto bene con la lingua!!!!!
Quindi cercherò di RACCONTARE soprattutto attraverso le immagini, dedicando poi un apposito  capitolo alle spiegazioni e ai tutorial.









Visto  che di materiale ne ho accumulato parecchio, per non rischiare di dimenticare qualcosa nascosto in qualche cartella, ogni post sarà un capitolo del (mio) romanzo" Wedding shabby chic".
In tutto 10 capitoli (ringrazio in anticipo chi avrà la pazienza di seguirmi!), il primo (anche se ancora non lo sapevo ) è il post precedentehttp://hobbyshabbyshock.blogspot.it/2014/08/e-adesso-da-dove-incomincio.html ora rinominato capitolo I.
Andiamo quindi subito all'indice: 
CAPITOLO I :       Wedding Book
CAPITOLO II:       La parte floreale
CAPITOLO III:     Borse, borsine, borsette
CAPITOLO IV:     La parte commestibile
CAPITOLO V :     La tavola
CAPITOLO VI :    La parte  golosa giocosa
CAPITOLO VII :   Le bomboniere
CAPITOLO VIII:   I tutorial
CAPITOLO IX  :   E adesso?..... Ricicliamo!
CAPITOLO X :     Riassunto, colori e materiali,,,
Partiamo subito con il secondo capitolo:

                                             LA PARTE FLOREALE

                                                                 
Come avrete capito il matrimonio si è svolto a Losanna, quindi abitando io in Italia, la soluzione giusta sarebbe stata quella di affidarsi in tutto e per tutto ad un buon fioraio del luogo, invece ho preferito provarci  anch'io con i miei mezzi e con quello che avevo a disposizione (ringrazio gli sposi per la fiducia!) .







Mi sono occupata quindi della decorazione dei tavoli e della sala,utilizzando le ortensie del mio giardino che visto il periodo(16 agosto) erano pronte da utilizzare come fiori secchi e con lo shabby ci vanno a nozze! (ah ! ah!che bella battuta!?????)








Il centrotavola, molto semplice ho pensato di comporlo utilizzando dei libri , opportunamente foderati sui quali ho appoggiato una semplicissima tazza da thè dove ho collocato "lei" e adesso non ditemi che  si vede che adoro le ortensie!!!!!

















Ho poi preparato questa cassetta della frutta sulla quale ho provato il mio primo trasferimento di immagine su legno ....., non perfetto, ma questo è il bello dello shabby!



Quella che segue non l'ho portata perché temevo che fosse troppo " estrema" essendo molto rovinata naturalmente da sole e pioggia, ma visto che mi avanzava della "colla" ( le spiegazioni nel capitolo VIII) ho fatto un piccolo "trasferimento" anche su di lei,e adesso vaga per il giardino a decorare angoli  meno fioriti.......







,,,,

Non è un fiore..... ma per la decorazione e per un gioco fatto con le bomboniere ho utilizzato anche queste piantine di peperoncino..... capirete poi il perché!



Per finire.....devo divagare un pochino, perché anch'io (grazie Adina e George, un bacio !!!!) come mamma della sposa ho ricevuto uno splendido bouquet di rose rosse!!!!
Visto che le voglio tenere come ricordo della bellissima giornata ho cercato un modo per poterle avere sempre  a portata di "sguardo"
Non appena tornata a casa quindi ho cercato di farle essiccare nonostante fossero passati due giorni e un viaggio in macchina di 300 Kilometri!






Non sono riuscita a salvarle tutte e sono molto fragili..... allora ho pensato di comporle in questo modo utilizzandole insieme al sedum che fiorisce ora nel mio giardino .











Visto che il risultato mi ha soddisfatta ho continuato  con il sedum e ho scoperto che oltre ad essere un'altra pianta facile, a costo zero( perchè basta interrare un gambo in qualsiasi momento è si ha una nuova piantina) in questa stagione è molto decorativo!
Fermatemi , manca poco che lo utilizzo per il pranzo!!!!!






I "miei" purtroppo non sembrano apprezzare e hanno dichiarato di preferire un "banale" piatto di pasta.....devo proprio andare CIAOOOOO!