Translate

sabato 26 ottobre 2013

...E PENSARE CHE FINO A IERI NON AMAVO MOLTO L'AUTUNNO....

Non aspettare di finire l’università,
di innamorarti,

di trovare lavoro,

di sposarti,
di avere figli,
di vederli sistemati,
di perdere quei dieci chili,
che arrivi il venerdì sera o la domenica mattina,
la primavera,

l’estate,
l’autunno o l’inverno.
Non c’è momento migliore di questo per essere felice.
La felicità è un percorso, non una destinazione.
Lavora come se non avessi bisogno di denaro,
ama come se non ti avessero mai ferito e balla, come se non ti vedesse nessuno.
Ricordati che la pelle avvizzisce,
i capelli diventano bianchi e i giorni diventano anni.
Ma l’importante non cambia: la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito è il piumino che tira via qualsiasi ragnatela.
Dietro ogni traguardo c’è una nuova partenza.
Dietro ogni risultato c’è un’altra sfida.
Finché sei vivo, sentiti vivo.
Vai avanti, anche quando tutti si aspettano che lasci perdere.
(Madre Teresa di Calcutta)


Dopo queste parole di Madre Teresa è molto difficile continuare senza sembrare banali 
ma vorrei ugualmente raccontarvi e condividere  i miei momenti felici di questa settimana!


Una giornata di sole dopo giorni di pioggia ,






le sfumature delle foglie,








gli ultimi fiori della stagione,









bastano per sentirsi leggeri e dimenticare pensieri e preoccupazioni....  


Anche raccogliere le foglie cadute può regalare quell'attimo di spensieratezza .... 


Oppure ritagliarsi dei momenti per realizzare qualcosa non di troppo impegnativo e neppure  assolutamente indispensabile ma che ci piace ......


Questa casetta porta pout pourry l'avevo trovata postata su facebook   realizzata con stoffa ma ho voluto provare a fare una mia interpretazione  più "invernale"
Il materiale che ho utilizzato è  molto economico ( filtro per cappe) e facile da cucire anche a mano .
Per la finestrella a cuore e la porta, qualche ritaglio di tulle ,qualche ritaglio di pizzo e in meno di un'ora e pronta!

Anche la serra costruita assemblando con la colla a caldo  sei cornici di legno(costo 1,95 euro l'una) è un'idea che ho trovato navigando ( purtroppo non mi ricordo dove l'avevo vista)    e  ho  provato a realizzare la mia versione
E' un progetto facilissimo  e ancora più veloce ma il risultato è davvero suggestivo!










Non potrebbero essere entrambe idee regalo per il prossimo Natale?

Buon week end,buona settimana ........... 
Sembra proprio che anche oggi sarà una giornata di sole !



P.S.: Le ragnatele con le goccioline di umidità sono molto suggestive , ma sarà meglio
toglierle almeno dalla sedia.....vado , ciaoooo

Con questo post partecipo al Soft Inspirations linky party di My Little Inspirationst  

Partecipo anche al linky party di Little red house