Translate

domenica 4 ottobre 2015

UN RESTYLING DEL CAVOLO???










Istruzioni per la lettura:

Parte prima (e poco seria) :

Volendo si può passare direttamente alla parte seconda , oppure leggere solo la prima ed ignorare la seconda ma tutto rigorosamente vero! #tutteamemidevonocapitare!#non posso andareavanticosssssssssssssssssssssssì!

Per qualche strano motivo riguardando le foto del lavoro che doveva essere l'argomento del post di oggi ne ho trovate... poche, mosse e pure sbiadite!!!!!!.
Penso che sia dovuto al fatto che le ho scattate quest'estate quando l'afa della pianura padana mi appannava continuamente il mirino e la.... vista!!!


Credevo di  aver già fatto una grande selezione e scartato tutte le "mosse"e dopo tanta fatica mi sarei potuta finalmente "sedere sugli allori" per pensare solo alla pubblicazione...


invece non è così e se poi ...ci si mette pure google........


 E' proprio  il caso di andare a fare un giro nell'orto e magari .....



( non fatevi influenzare dall'attrezzatura!) fotografare i ......


.....ho una strana predilezione per fotografare questo ortaggio , sarà una forma di autodifesa ....
Quando mi sentirò dire che ho fatto una foto del cavolo posso sempre pensare che il riferimento sia questo !!!!




O forse è meglio se ancora una volta cerco di salvare" capra e cavoli" postandovi
l'ennesimo restyling beh! di una ....... sedia!!!

Parte seconda (quella seria o quasi) del post:

Queste sono le immagini del prima, e questa volta niente recupero estremo..... perché la struttura di legno era perfettamente integra (ma con sorpresa!)



Ho cominciato dallo schienale,


togliendo il rivestimento ero convinta di trovare il legno invece ho scoperto era di cartone pressato  e malconcio,




per cui o rifacevo lo schienale o......


qualche idea strampalata  cominciava a farsi strada.......



Stessa sorte dello schienale per la seduta...





Una bella lavata alla struttura con acqua e candeggina , poi ho tolto tutte le graffette ( ormai dopo la poltrona mi è sembrato un lavoro da nulla!!)



e stuccato prima di verniciare con chalk paint  #non potreipiùviveresenza!



A questo punto però mi mancava la stoffa per il rivestimento....
ma avevo a disposizione ancora parte del lenzuolo della nonna , due centrini (1 euro)e vernice spray grigio antracite ....quindi...
Il centrino che vedete sullo schienale praticamente l'ho utilizzato  come fosse uno stencil per la stoffa della seduta .

Mi piaceva molto il contrasto di questi due colori ma non si integrava con i colori del mio arredamento per cui ho dovuto  optare per lo schienale bianco-ecrù (altro centrino) come la stoffa della seduta .










Ho poi aggiunto qualche piccolo dettaglio come la scritta sul davanti dello schienale  (visto che avevo comprato lo stencil perché non sfruttarlo anche qui?)



Se a questo punto vi chiedo cosa ne pensate , non potete  rispondere che è un restyling del cavolo perché sarebbe troppo scontato e quindi non vale!!!

Da parte mia invece non posso neppure augurarvi buona merenda perché se  i suddetti non c'entravano  a quell'ora ...adesso sarebbero pure indigesti!!!,


Quindi non mi rimane che augurarvi una buona notte e andare a nanna perché  altrimenti   domani mattina per me saranno .....amari!!!